Via del Mare, verso la conclusione della procedura di gara

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera con cui il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) ha approvato a giugno scorso lo “schema di convenzione” del project financing della Via del mare, che collegherà l’autostrada A4 a Jesolo e ai litorali. “Questa pubblicazione, avvenuta a seguito del via libera al provvedimento da parte…

Energia: le idee ci sono, ora occorre finanziarle. Il convegno dell’Università di Padova

Il Centro Interdipartimentale di ricerca “Centro Studi di Economia e Tecnica dell’Energia Giorgio Levi Cases” dell’Università di Padova organizza per domani venerdì 27 novembre, dalle 9.30, il convegno online dal titolo: “La ricerca del Levi Cases: nuove idee da sottoporre a finanziamento”. Come fare squadra per ottenere finanziamenti nazionali e internazionali sui nuovi progetti di ricerca…

Covid, manovra da 6,7 milioni di euro per aiutare le famiglie e compensare i minori incassi comunali

“Un assestamento di guerra”. Non usa mezzi termini l’assessore al bilancio Simona Siotto nel definire la variazione di bilancio d’urgenza assunta questa mattina dalla giunta comunale per riallineare i conti del Comune. “Con questa importante manovra – prosegue l’assessore Siotto – da una parte utilizziamo l’ultima tranche di trasferimenti statali per il Covid, pari a…

Palazzo Consolati accoglie il nuovo corso interateneo di Medicina attivato dalle Università di Trento e Verona

Il nuovo corso di laurea magistrale a ciclo unico interateneo in Medicina e Chirurgia ha trovato casa: una sede prestigiosa, Palazzo Consolati, nel cuore della città. La cerimonia di inaugurazione è avvenuta al termine dei lavori di restauro, che hanno reso la struttura funzionale alle esigenze didattiche. Gli studenti e le studentesse iscritti sono 60,…

Perché l’Italia, nonostante tutto, è ancora attrattiva per gli investitori stranieri?

Un recente studio, presentato da Milena Gabanelli nel suo DataRoom, ha messo in evidenza come l’Italia risulti incredibilmente attrattiva, per tutti i grandi fondi di investimento internazionali, soprattutto nelle infrastrutture strategiche. La ragione di questo interesse verso l’Italia, anziché verso Germania, Francia o Inghilterra, sta nei numeri, perché da noi, il divario fra i progetti…