Indagati cinque soci e manager della O Bag di Padova

Le indagini della Guardia di finanza di Padova hanno appurato che il brand O Bag era stato artificiosamente intestato ad un soggetto britannico, ma l’azienda ne aveva la totale disponibilità. Dedotti tra 2012 e 2016 costi per royalties non dovute per oltre 16 milioni di euro. Secondo gli investigatori utilizzavano sofisticati sistemi di schermatura societaria…