Giustizia, accordo raggiunto sulla riforma

Arriva finalmente il via libera del Consiglio dei ministri sulla proposta di mediazione della riforma del processo penale. Tempi più lunghi, fino a sei anni in appello, per i processi per delitti con aggravante mafiosa, nella fase transitoria di entrata in vigore della nuova prescrizione, fino al 2024. La proposta, frutto di una mediazione del…

Riforma della Giustizia, ecco i tasselli principali

Velocizzare i tempi e renderli compatibili con gli obiettivi del Recovery e degli standard europei: è questo lo scopo della riforma della Giustizia approvata in Cdm, il cui nodo principale era rappresentato dallo stop alla prescrizione, che il M5s avrebbe inizialmente voluto estendere a tutti i gradi di giudizio. PRESCRIZIONE – Il ministro Cartabia propone…

Vaccini ai magistrati, dopo le polemiche l’Anm fa un passo indietro: “Nessun ricatto”

È difficile da credere, ma in Italia succede anche questo: domenica scorsa i magistrati hanno inviato una lettera al governo criticando la decisione di non inserirli nelle categorie da vaccinare con priorità e hanno poi minacciato (nemmeno troppo velatamente) di sospendere l’attività giudiziaria. Una mossa che ha riacceso la discussione sulla giustizia-lumaca del nostro Paese.…

Scandalo della giustizia, i Radicali scendono in piazza: “Verità sul sistema delle toghe”

Militanti e dirigenti del Partito Radicale sono scesi in piazza ieri, a Roma, per chiedere a gran voce una commissione d’inchiesta parlamentare sul funzionamento del sistema giustizia. La decisa presa di posizione dopo le sconcertanti rivelazioni del libro di Alessandro Sallusti e Luca Palamara, ex membro del Consiglio superiore della magistratura e presidente dell’Associazione nazionale…