Olimpiadi Milano-Cortina: ok al nuovo stadio per il curling

Via libera al progetto del nuovo stadio di curling a Cortina, una delle infrastrutture che dovranno essere pronte per le Olimpiadi invernali del 2026. L’approvazione è arrivata dalla Conferenza dei servizi, indetta dal Commissario governativo alle opere Valerio Toniolo. Tutti gli enti interessati hanno dato parere favorevole allo studio di fattibilità proposto dal Commissario Toniolo,…

Olimpiadi 2026: il Treno delle Dolomiti potrebbe tornare ad essere realtà

Le Olimpiadi Milano-Cortina del 2026 hanno fatto tornare prepotentemente d’attualità il tema del “Trenino delle Dolomiti”, grande protagonista delle Olimpiadi Invernali del 1956, allora “Ferrovia delle Dolomiti”, con un ruolo fondamentale nel trasporto di spettatori, atleti, organizzatori e, anche dell’allora Presidente della Repubblica, Giovanni Gronchi, che presenziò alla cerimonia d’apertura, in un momento in cui…

Milano-Cortina 2026: nasce il Comitato di Garanzia e Legalità Olimpiadi

“Nasce ufficialmente il Comitato di Garanzia e Legalità Olimpiadi, un organismo che dovrà garantire i valori della legalità e della correttezza degli iter amministrativi per prevenire qualsiasi tentativo d’infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici. Siano essi lavori, servizi o forniture. In ogni caso la trasparenza dev’essere massima”. Lo dice il Presidente del…

Pista bob_Eugenio_Monti

Sul tracciato del 1956 nascerà la nuova pista di bob per le Olimpiadi Invernali del 2026

Ieri è stato il presidente Zaia in persona ad annunciare l’approvazione da parte della giunta regionale dello schema di convenzione con il comune di Cortina d’Ampezzo per la riqualificazione della storica pista di bob in vista delle prossime Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026. Sarà infatti sulle ceneri dell’iconico tracciato delle Olimpiadi del 1956 che nascerà la…

Aeroporto Canova, Ryanair punta per la ripartenza ad aprile

Sembra che per l’Aeroporto Canova l’idea di una riapertura ad aprile possa diventare sempre più concreta. Tutto dipende ancora dalla piega che prenderà la pandemia, ma come profetizzato nel dicembre scorso da Eddie Wilson, amministratore delegato di Ryanair, “con l’arrivo dei vaccini, potremo tornare a viaggiare”. Del resto la società irlandese ha puntato molto su…